SEI IN > VIVERE MONZA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Giorno della Memoria: 33 nuove Pietre d’Inciampo in 29 comuni del territorio, una mostra in Villa Reale e molti altri eventi per non dimenticare

8' di lettura
140

Per accompagnare istituzioni e cittadini, soprattutto i più giovani, nel ricordo delle vittime delle deportazioni del secolo scorso, la Provincia di Monza e della Brianza, insieme al Comitato per le Pietre d’Inciampo MB e a molti Comuni del territorio, hanno preparato un fitto calendario di eventi, che ci accompagneranno verso il Giorno della Memoria 2024.

MOSTRA “I DISEGNI DEI BAMBINI DI TEREZIN”

Domani, giovedì 25 gennaio, la Provincia MB e il Comitato inaugureranno presso il Teatrino della Reggia di Monza “I disegni dei bambini di Terezin”, un’installazione che mostra una selezione della raccolta dei 4.387 disegni e 66 poesie dei bambini ebrei deportati nel ghetto di Terezin, conservata presso il Museo Ebraico di Praga. Nel periodo 1941-1945, Terezin funse da stazione di transito per i campi di concentramento e di sterminio a Est. Tutte le opere furono realizzate nel biennio 1942-1944 nell’ambito dei corsi d’arte tenuti clandestinamente da Friedl Dicker-Brandeis (1898-1944) - pittrice, designer di interni, costumista e scenografa, diplomata alla scuola artistica d’avanguardia del Bauhaus e deportata a Terezin nel 1942 dalla Cecoslovacchia.

Ad accompagnare i disegni dei bambini di Terezin saranno le opere degli studenti della 4D della Primaria M. L. King di Cesano Maderno e un allestimento curato dagli allievi del Liceo Artistico Nanni Valentini di Monza. Questi ultimi saranno presenti all’inaugurazione di domani, insieme al rabbino Alfonso Arbib, che rappresenta la comunità ebraica di Milano, una rappresentante del CDEC (Fondazione Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea), e a molte altre istituzioni e associazioni del territorio.

La mostra è stata curata dall’associazione Figli della Shoah con Coop Lombardia e il contributo dell'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, è stata resa possibile grazie alla collaborazione con il Consorzio Villa Reale e Parco di Monza, ed è patrocinata da ANED, ANPI, CGIL MB, CISL MB-LC e UIL MB. È adatta dalle classi V primaria in avanti e sarà aperta dal 27 gennaio al 29 febbraio, con ingresso libero nei weekend secondo l’orario della Reggia di Monza, mentre le classi potranno visitarla da martedì a giovedì con un accompagnatore, previa prenotazione.

Guarda il video introduttivo alla mostra e, per ulteriori informazioni, scrivi a pietredinciampo@provincia.mb.it.

ROSA BIANCA

Ad aprire la giornata del 27 gennaio sarà poi, alle 9:15, la tradizionale posa di una rosa bianca di fronte alla pietra d’inciampo posata presso le bandiere della Provincia MB in via Grigna, pietra dedicata a tutti i deportati della Brianza e simbolo dell’impegno a custodire la memoria nella quotidianità e non dimenticare.

POSA DELLE PIETRE D’INCIAMPO

Le pietre d’inciampo realizzate nel 2023 dall’artista tedesco Gunter Demnig (ideatore del progetto europeo delle Stolpersteine e unico produttore autorizzato) e consegnate a novembre ai Comuni del territorio, riceveranno finalmente la loro posa con il Giorno della Memoria 2024. Saranno 29 i Comuni sul territorio che, in occasione del 27 gennaio, poseranno le pietre dedicate ai loro cittadini deportati. Scopri tutti i dettagli nel calendario seguente.

L’IMPORTANZA DEL RICORDO

È di fondamentale importanza sensibilizzare le future generazioni sui temi della memoria e del ricordo, per tramandare le storie di chi ha vissuto sulla propria pelle la tragedia delle deportazioni e delle persecuzioni razziali, specie in vista di un prossimo futuro in cui l’accesso alla testimonianza diretta di questi eventi non sarà più disponibile.

Il Presidente della Provincia Luca Santambrogio sottolinea: “Questo è il terzo anno in cui la Provincia MB lavora insieme al Comitato per le Pietre d’Inciampo, e non potremmo che essere fieri di questa collaborazione che ci ha permesso di costruire un annuale Percorso della Memoria e del Ricordo, raggiungendo con numerose attività enti, istituzioni e cittadini, specialmente giovani e studenti e supportando la loro conoscenza non soltanto della ‘grande storia’ che tutti conosciamo, ma anche di una storia più intima e nascosta, quella raccontata dalle donne e degli uomini della Brianza che hanno vissuto sulla propria pelle i fatti del secolo scorso e il cui vissuto tutti noi abbiamo il dovere di ricordare e trasmettere alle generazioni future. Il mio invito è quello di non perdere sensibilità di fronte alle ingiustizie, ma di sfruttare il Giorno della Memoria per riflettere e, se possibile, visitare quante più pose, mostre, talk ed eventi, magari insieme alla propria famiglia e i propri amici, per scoprire insieme come la storia globale si intreccia con quella della nostra Brianza. Manteniamo vivi i valori della Memoria e del Ricordo, insegniamo ai nostri figli cosa è stato, affinché non possa più essere. Mai dimenticare”.

Il significato delle Pietre d'Inciampo, nella accezione della lingua tedesca, – commenta Fabio Lopez Nunes, Presidente del Comitato per le Pietre d’Inciampo MB – ha un senso intransitivo volto a porre l'attenzione, riflettere su ciò che è stato. Ed è questo l'imperativo che i volontari del Comitato intendono favorire col loro lavoro; l'esposizione della mostra sui disegni dei bambini di Terezin va in questa direzione ed è destinata alle giovani generazioni, affinché comprendano che la libertà di cui oggi godono è frutto di una liberazione dalla schiavitù nazi-fascista; un bene prezioso da perseverare attraverso il ripudio dell'odio, l'accezione dell'amicizia e la comprensione del prossimo; un grazie particolare alla Associazione Figli della Shoah per averci dato questa opportunità”.

Segue la lista delle pose delle Pietre d’Inciampo previste per il Giorno della Memoria 2024 sul territorio di Monza e della Brianza. Per ulteriori informazioni su tutti gli eventi del Giorno della Memoria 2024 è possibile visitare la pagina dedicata: www.provincia.mb.it/pietredinciampomb/.

------------------------------------

GIORNATA DELLA MEMORIA 2024

Posa delle Pietre d’Inciampo

  • AGRATE BRIANZA - DOMENICO RIGAMONTI

26 - 1, h. 10:00 - P.za Trivulzio, Omate

  • ALBIATE - AMEDEO FRATTINI

27 - 1, h. 15:00 - via Marconi 57

  • ARCORE - CIRILLO CASTELLO

27 - 1, h. 11:00 - Largo Vela

  • BARLASSINA - CARLO VISCONTI

27 - 1, h. 15:00 - Partenza da Palazzo Rezzonico, p.za Cavour

  • BESANA IN BRIANZA - ALFONSO RIVA

27 - 1, h. 10:30 - Comune di Besana in Brianza, via Roma 1

  • BIASSONO - ANTONIO CASIRAGHI

27 - 1, h. 11:00 - via Dante 19

  • BRUGHERIO - GIOACHINO TERUZZI

27 - 1, h. 10:00 - Cerimonia Sala Consiliare, p.za C. Battisti 1 - h. 10:45 corteo di commemorazione

  • CARNATE - ALESSANDRO COLOMBO E ILDA COLOMBO ZAMORANI

27 - 1, h. 11:00 - Luogo da confermare (consultare sito web del Comune per ulteriori dettagli)

  • CERIANO LAGHETTO - UMBERTO GUASCONI

9 - 2, h. 10:30 - via I Maggio, ingresso Binario 1 Stazione Ferroviaria

  • CESANO MADERNO - LUIGI CERMENATI

27 - 1, h. 11:00 - Cerimonia in p.za Arese, posa in via Dante/via Padre Alfani

  • COGLIATE - CLARINO BASILICO

3 - 2 - Ora e luogo da confermare (consultare sito web del Comune per ulteriori dettagli)

  • CORNATE D’ADDA - BATTISTA CRIPPA

27 - 1, h. 11:00 - Comune di Cornate d’Adda, via A. Volta 29

  • DESIO – MARIO MICHELINI

27 - 1, h. 15:30 - Cerimonia in p.za Papa G. Paolo II (Municipio) - posa in via Garibaldi 13

  • GIUSSANO – AURELIO BELLOTTI

25 - 1, h. 10:30 - P.zale Aldo Moro (Municipio)

  • LENTATE SUL SEVESO - CARLO AMBROGIO VERGANI

27 - 1, h. 10:00 - via Tonale 6, Copreno

  • LISSONE – AMBROGIO AVVOI (posa cartello)

26 - 1, h. 12:00 - via Oslavia 13

  • MEDA - FELICE CAPPELLINI

26 - 1, h. 11:00 - P.za della Repubblica

  • MONZA - LIBERO CASARINI, VINCENZO MOINO E GIOVANNI POLI

27 - 1, h. 9:30 - via Spalto Piodo 8, via Carlo Prina 2 e via G. dalle Bande Nere 78; h. 11 - Bosco della Memoria in via Messa, cerimonia finale

  • ORNAGO - CESARE RONCO

27 - 1, h. 10:30 - via Cascina Rossini 8

  • SEREGNO - LUIGI BATTISTA SOMASCHINI

27 - 1, h. 15:00 - Partenza da Trabattoni 81, posa in via Cavour/vicolo Rose

  • SEVESO - PIERO GORLA

26 - 1, h. 11:30 - Corso Marconi

  • TRIUGGIO - ALFONSO AMBROGIO CASIRAGHI

27 - 1, h. 11:00 - Via Jacini 3

  • VAREDO - FRANCO CRIPPA

26 - 1, h. 10:00 - Cerimonia presso Teatro Ideal; h. 11 - posa in P.za della Pace

  • VEDANO AL LAMBRO - ALESSANDRO SANVITO

28 - 1, h. 10:00 - Cerimonia in Largo Repubblica 3, posa in v.le C. Battisti 115

  • VEDUGGIO CON COLZANO - ALBERTO E MARIO GIUSSANI

27 - 1, h. 16:00 - Comune di Veduggio con Colzano, via V. Veneto 47

  • VERANO BRIANZA - FRANCESCO CAZZANIGA

26 - 1, h. 11:00 - Cascina Cavina 3

La posa delle Pietre d’Inciampo di Concorezzo, Correzzana e Vimercate avverrà in una data successiva ancora da definire. Segui i siti web dei rispettivi Comuni per maggiori informazioni.

Scopri tutti gli eventi per il Giorno della Memoria 2024 alla pagina: www.provincia.mb.it/pietredinciampomb/





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-01-2024 alle 17:49 sul giornale del 25 gennaio 2024 - 140 letture



qrcode