SEI IN > VIVERE MONZA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Natale 2023, Meda si prepara per il periodo più magico dell’anno

12' di lettura
16

Un calendario ricco di appuntamenti adatti a tutte le età sta per colorare le strade di Meda in preparazione del Natale.

Bancarelle, sfilate, spettacoli, musica e animazioni per tutti. Momenti di festa e condivisione resi ancora più speciali dalle luminarie e dagli addobbi natalizi. Quest’anno ospiteremo anche la Casa di Babbo Natale e l’Ufficio postale degli elfi.

Se ci diamo una mano i miracoli si faranno e il giorno di Natale durerà tutto l’anno.” G. Rodari

Un monito che quest’anno vorremmo fare nostro, proponendo ai cittadini un Natale in cui lo spirito di collaborazione e cooperazione sia alla base dei momenti e delle occasioni che avremo per stare insieme. L’impegno e la cura delle diverse associazioni presenti sul territorio, con il supporto dell’Amministrazione, caratterizzeranno questo periodo con tante iniziative all’insegna dell’intrattenimento, dell’aggregazione e del divertimento, con l’idea di rafforzare sempre più il senso di comunità, oggi, così come tutto l’anno.

Di seguito i primi appuntamenti e i momenti principali di questo Natale 2023.

Domenica 26 novembre Laboratorio di Natale per bambini e ragazzi” alle ore 15:30 presso l’Oratorio Santo Crocifisso, via General Cantore.

Mercoledì 29 novembreIl gruppo di acquisto solidale di Meda che c’è… e si racconta.” alle ore 21:00 presso la Casa delle Associazioni, viale Brianza, a cura dell’associazione “GasPacio APS ETS”.

Giovedì 30 novembre Don Carlo – Presentazione dell’opera di G. Verdi che inaugurerà la stagione del Teatro alla Scala. alle ore 21:00, presso la Sala Civica Radio, v. lo comunale, a cura delle associazioni “Pro loco Pro Meda” e “Unitre Meda”.

Sabato 2 dicembre 2023

L’Avis ricorda e premia, alle ore 15:00 in Sala Consiliare, donatori e volontari che durante tutto l’anno hanno dedicato il loro tempo, impegno e attività per aiutare gli altri.

Domenica 3 dicembre 2023

Si parte con una giornata ricchissima dedicata a tutti, sviluppata lungo l’area pedonale che si estende tra piazza Municipio, via Solferino e piazza Cavour in collaborazione con CONFCOMMERCIO.

In piazza Municipio verrà allestita la Casa di Babbo Natale, presso cui nel pomeriggio sarà possibile per tutti i bambini scattare una fotografia e riceverla in omaggio. Prenderà vita anche l’ufficio postale degli elfi e ci sarà a disposizione una postazione per immortalare con dei selfie questa bellissima giornata. Non può mancare in Piazza Municipio la cassetta per le letterine, presente per tutto il mese di Dicembre.

Nel pomeriggio, oltre alla foto omaggio, sarà riservata ai più piccoli anche la possibilità di essere truccati. La musica di natale farà da sfondo già dalle 14:00 e un inedito Dj set accompagnerà la serata dalle ore 17:00.

Tra via Solferino, piazza Cavour e via Cialdini arriveranno dolci e bancarelle, saranno presenti le associazioni di volontariato di Meda, i banchi della Coldiretti e tanti hobbisti entusiasti di mettere in mostra le proprie creazioni. Dalle ore 11:00 vi sarà il concerto itinerante della banda La Cittadina, che ritroveremo il 6 dicembre nel tradizionale concerto di Buon Anno in Villa Traversi.

Lungo tutta l’area pedonale una bellissima sfilata itinerante, con una parata natalizia e una luminosa, accompagnate dalla musica di street band. Per i più piccoli sarà organizzato un laboratorio di origami, gratuito senza necessità di prenotazione.

Si coglie l’occasione per informare la cittadinanza che nell'area pedonale è in vigore un'ordinanza che dispone:

- dalle ore 06.00 alle ore 20.00 (o fino a fine manifestazione), la chiusura temporanea al traffico veicolare in Vicolo Comunale (parte adiacente P.zza Municipio), Via Matteotti (tratto compreso tra Via Mazzini e Via SS. Aimo e Vermondo), Via Solferino, Via De Amicis (tratto compreso tra Via SS. Aimo e Vermondo e Via Solferino), P.zza Cavour, Via Cialdini (tratto compreso tra Via Montecassino e P.zza Cavour), Via Parini (tratto compreso tra Via delle Colline e P.zza Cavour), con conseguente modifica del traffico veicolare.

- dalle ore 05.30 alle ore 20.00 (o fino a fine manifestazione), l’apposizione dei divieti di sosta con rimozione forzata in P.zza Cavour (intera piazza), Via Cialdini (tratto compreso tra P.zza Cavour e Via Montecassino), Via Parini, Via San Giuseppe, tratto compreso tra Via Parini e Via Del Falò (ambo i lati), Via Del Falò (ambo i lati) nel tratto compreso tra Via San Giuseppe e Via Delle Colline, Via Solferino, Via Matteotti (tratto compreso tra Via Mazzini e Via SS. Aimo e Vermondo), Via E. De Amicis (tratto compreso tra Via SS. Aimo e Vermondo e Via Solferino).

Ci sarà anche modo di partecipare, alle ore 12:00, alla benedizione del nuovo mezzo della Polizia Locale, che sarà destinato all’ambizioso progetto “Meda per la vita”, relativo al trasporto organi, in collaborazione con AIDO, AVIS e AREU. Un dono che il corpo di Polizia Locale, su base volontaria, offre a tutti quanti per salvare vite. Mentre il Gruppo Alpini di Meda organizza, presso la Villa Traversi, il pranzo natalizio sezionale alle ore 13:30.

Mercoledì 6 dicembre La pelle dell’orso. Biologia, etologia e convivenza” – Appuntamento del Festival “L’arte della Terra”. alle ore 21:00, presso la Sala Consiliare, piazza Municipio, a cura dell’Associazione “Teatro in-folio”.

Giovedì 7 dicembre Benemerenze civiche – Cerimonia di consegna delle benemerenze civiche per l’anno 2023. alle ore 20:30 presso l’Aula consiliare del Comune di Meda, piazza Municipio, a cura dell’Amministrazione Comunale.

Entrando nel vivo del mese più atteso dell’anno…

Natale nei quartieri

L’accensione dell’Albero di Natale, a cura dell’Associazione “Cittadini Quartiere Polo” e della compagnia teatrale “Teatro vivo – Gli antistress” con il supporto dell’Amministrazione Comunale, illuminerà il Parco “Beretta Molla” il 2 dicembre alle ore 14:30. I bambini, invece, saranno protagonisti di un pomeriggio festoso con Babbo Natale, Zampognari, Panettone e Vin Brûlé.

Una settimana all’insegna della musica di Natale

Musiche e cori natalizi caratterizzeranno diverse serate dalle ore 21:00. La rassegna prenderà avvio il 9 dicembre con il 1° appuntamento della rassegna “In Chordis et Organo”: il concerto di Natale “Venite Adoremus” del Coro Carlo Monza, con benedizione dell’acqua. Organo e quintetto di ottoni e timpani Enarmo’. Il tutto si svolgerà presso il Santuario Santo Crocifisso.

Segue l’11 dicembre, presso il Santuario Santo Crocifisso, con “Noivoiloro Gospel Singers”, all’interno della rassegna “In Chordis et Organo”, Coro dell’omonima Cooperativa Sociale, attiva dal 1991 per l’inclusione sociale e la valorizzazione del singolo.

Il 14 dicembre il Gruppo Alpini Meda presenta “Natale in coro” – Concerto dei cori alpini “Lo Chalet” di Arcore, “La Baita” di Carate Brianza, “Il rifugio” di Seregno. presso il teatro della scuola Anna Frank.

Il 15 dicembre vi aspetta il Concerto di Natale “Twas the night Before Christmas” - Concerto di Natale. della “Banda Santa Cecilia” presso il Santuario Santo Crocifisso, diretto dai maestri Mauro Ciccarese e Mauro Salvador, con la partecipazione della “Santa Cecilia Junior Band”, diretta dal Maestro Mauro Salvador.

Infine, il 17 dicembre, ad aprire la serata il Coretto e la Corale di Santa Maria Nascente. A seguire il Coro San Giovanni Bosco-Ceredo e Coro Maria Ausiliatrice-don Orione e il coro Musiké. In questo stesso giorno, vi sarà uno spettacolo per bambini curato dalla Banda in collaborazione con il Natale dei Nonni, presso il Centro Diurno Anziani. Infine, il concerto di apertura dell’anno nuovo, “Benvenuto 2024” a cura del Corpo Musicale “La Cittadina”.


Natale dai Nonni

Domenica 17 Dicembre, la Cooperativa Brughiera organizza un’intera giornata di festa, animazione e momenti condivisi presso il Centro Diurno Anziani di via Naviglio. Nel villaggio di Natale sarà possibile imparare a costruire giocattoli di legno, scattarsi una foto con Babbo Natale e passare momenti di gioia e divertimento, gustando calde bevande in compagnia deli Alpini.

Per gli over 60 verrà organizzato un pranzo alle ore 12:30, al quale seguirà una tombolata. Un’ulteriore occasione per i “senior” di ritrovarsi e scambiarsi gli auguri di buon S. Natale. Il villaggio rimarrà aperto fino al 6 Gennaio 2024, per dare la possibilità di visitare e conoscere meglio questa importante realtà di Meda.

Come da tradizione

Anche quest'anno originalità, creatività e impegno saranno premiati concorrendo per la vetrina natalizia (terza edizione) e il presepe (19esima edizione) più belli. Una piccola occasione per sentirsi parte dell'attesa più magica dell'anno. Due concorsi, di cui il primo rivolto alle attività commerciali e ai negozi di Meda, il secondo a tutti i cittadini. Tutte le informazioni e i moduli da compilare per la partecipazione sono disponibili sul sito istituzionale.

Un’atmosfera tutta natalizia

Ad impreziosire la città le luminarie, proiezioni e istallazioni che illumineranno le strade per incorniciare Meda e conferirgli una calda atmosfera natalizia, in piazza Cavour la pista di pattinaggio, allestita e pronta già dal 2 dicembre fino al 7 gennaio. La pista rispetterà i seguenti orari: da Lunedì a Venerdì, dalle ore 14.30 alle ore 19.00, Sabato, Domenica e festività dalle ore 10.00 alle 22.00. I giorni 25/12 e 01/01 la pista resterà aperta dalle ore 14.30 alle ore 19.30. Per tutto il periodo in cui la pista resterà montata, la stessa verrà addobbata con decori e luminarie a tema Natalizio. Infine, per aspettare insieme l’arrivo del Natale, Meda ospiterà lo spettacolo on ice in piazza Cavour sabato 16 dicembre alle ore 16:00. Un altro suggestivo momento on ice prenderà vita anche il 23 dicembre.

La mostra Face to Land, organizzata dagli Amici dell’Arte caratterizzerà invece la Sala Civica Radio dal 2 al 10 dicembre. A seguire, ritorneranno i presepi delle contrade dell’Associazione Palio, dopo il grande successo dell’edizione dello scorso Settembre. La mostra intitolata “Presepi Rionali” sarà visitabile fino al 6 gennaio 2024, durante i giorni festivi. La stessa Associazione Palio abbellirà diversi angoli di Meda con iconici presepi. Inoltre, mercoledì 6 Dicembre ci sarà una lezione aperta della scuola d’arte di Cabiate con i docenti Marco Minotti e Akila Porage.

In esposizione in Piazza Repubblica uno dei presepi premiati lo scorso anno il 18 dicembre, realizzati dal Circolo XX Settembre e Brianza Domani, Pro Loco, con il sostegno logistico ed economico dell’Amministrazione Comunale, coinvolgendo altre associazioni cittadine, la Comunità pastorale, le scuole elementari, con il coordinamento tecnico della professoressa Renata Barzaghi. L’opera d’arte ci ha accompagnato durante tutto l’anno, diventando un segno tangibile e continuativo dell’espressione di insieme, sottolineando come la rinascita passi anche dal creare momenti di colori positivi, accomunati da un filo che ci lega in comunità.

Il saggio di ginnastica artistica, “Ginnastica sotto l’albero”, organizzato da Ginnastica Meda ASD, darà un tocco di eleganza e magia il 21 dicembre alle ore 20:30 presso il Palameda. L’ingresso è libero e aperto a tutti.

Nel frattempo in Medateca

In attesa del Natale, l'Assessorato alla Cultura e il personale della Medateca propongono un racconto teatralizzato tematico per bambini e famiglie a cura di Fabrizio Palma. L'appuntamento è per sabato 2 dicembre alle ore 10:30 per bambini dai 3 ai 5 anni, alle ore 15:30 dai 6 agli 8 anni. Si richiede la presenza di un solo accompagnatore per bambino. Si coglie l’occasione per ricordare i giorni di chiusura della Medateca per le festività natalizie: sabato 23 dicembre 2023 e sabato 30 dicembre 2023.

I nostri ringraziamenti vanno a tutti gli sponsor ASSP, Brianzacque, Junior B, Gelsia. In particolare a Ettal, Moro Costruzioni, Orsi, Rondinelli, Studio ReT, Polloni, Studio di architettura Pifferi per la realizzazione della pista di pattinaggio. Un sentito ringraziamento a coloro che supportano le realtà medesi per le innumerevoli iniziative proposte durante l’anno dandoci la possibilità di offrire molteplici e seguite iniziative, nella miglior ottica di welfare culturale.

L'Assessore alla Cultura e alla Medateca, Fabio Mariani: "Quest'anno vorremmo che l'attesa del Natale, qui a Meda, fosse speciale. L'impegno nell'organizzare questi momenti di insieme e di condivisione vuole esprimere la nostra vicinanza alla comunità e trasmetterle la cura e l'amore che abbiamo per la Città e che le tante sensibilità attive e propositive che la permeano tutto l’anno ci chiedono. Vuole essere l'occasione per fortificare il senso di identità e appartenenza a Meda. La collaborazione con le associazioni del territorio e le diverse realtà medesi rendono possibile questo obiettivo, ancora di più in questo momento di festa. Addobbare e vestire a festa le vie, oltre a rendere Meda affascinante, è un invito a rendere ancor più vivo il commercio di prossimità e la sua valenza, oltre ad attenzione di tutti i visitatori che, giornalmente, da tutto il mondo, sono ospiti del tessuto imprenditoriale e artigianale medese”.

Così il Sindaco, Luca Santambrogio: “Natale è la festa più attesa dell’anno, dobbiamo ricondurla a quello che è il suo significato religioso e quindi la nascita di Gesù, ma non possiamo negare anche l’aspetto importante per i bambini e le famiglie come momento di ritrovo, tutti attorno a un albero o presepe. Come Amministrazione Comunale abbiamo cercato di dare un’atmosfera natalizia che accontenti tutti i nostri cittadini, dal più piccolo al più grande.”



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2023 alle 11:53 sul giornale del 01 dicembre 2023 - 16 letture






qrcode